info@comitatomacula.it Salita Oregina 26/47, Genova

Maculopatia secca avanzata o atrofia geografica

Massimo Ligustro

PRESIDENTE COMITATO MACULA

La maculopatia atrofica o atrofia geografica (GA) è una patologia progressiva e irreversibile che colpisce la macula. Per rallentarne l’evoluzione, sono in imminente arrivo anche in Italia nuovi farmaci.

 

Vuoi saperne di più? Guarda il video e seleziona gli argomenti su cui vorresti maggiori informazioni.

Massimo Ligustro

PRESIDENTE COMITATO MACULA

La maculopatia atrofica o atrofia geografica (GA) è una patologia progressiva e irreversibile che colpisce la macula. Per rallentarne l’evoluzione, sono in imminente arrivo anche in Italia nuovi farmaci.

Vuoi saperne di più? Guarda il video e seleziona gli argomenti su cui vorresti maggiori informazioni.

LA MACULOPATIA SECCA O ATROFICA

ATROFIA GEOGRAFICA

Scheda 1

LA PATOLOGIA

Maculopatia senile o DMLE

Cos’è l’atrofia geografica

Quali sono i sintomi

A quali controlli sottoporsi

Come prevenirla

Scheda 2

LA BUONA GESTIONE

Come adattare la casa alle necessità di una persona con maculopatia

Consigli per convivere (bene) con la maculopatia secca avanzata fuori casa

Scheda 1

LA PATOLOGIA

Maculopatia senile o DMLE

Cos’è l’atrofia geografica

Quali sono i sintomi

A quali controlli sottoporsi

Come prevenirla

Scheda 2

LA BUONA GESTIONE

Come adattare la casa alle necessità di una persona con maculopatia

Consigli per convivere (bene) con la maculopatia secca avanzata fuori casa

Perché

atrofia geografica?

|
  • Atrofia

    Significa deterioramento di un tessuto organico, che quando si ammala si assottiglia, si degrada e infine perde la sua funzionalità

  • Geografica

    Indica la caratteristica progressione della maculopatia secca avanzata per zone, che appaiono al medico esaminatore come una carta geografica

Atrofia

Deterioramento di un tessuto che si assottiglia e perde la sua funzionalità

Geografica

Progressione per zone, che appaiono al medico come una carta geografica

Dalla maculopatia all’atrofia geografica

Una progressione da rallentare

La maculopatia senile

La degenerazione maculare legata all’età (DMLE) è una malattia progressiva della parte centrale della retina, chiamata macula, che può colpire soprattutto sopra i 65 anni.


Le drusen

Alla base della patologia vi è il deposito sotto la retina di frammenti di proteine grasse, le drusen, che porta al deterioramento dei fotorecettori deputati alla visione centrale.


Gli stadi

Man mano che le drusen diventano più grandi e numerose, i fotorecettori si assottigliano e muoiono, portando a un irreversibile peggioramento della visione centrale.


Maculopatia in fase iniziale

I primi stadi della maculopatia senile o DMLE sono caratterizzati da poche drusen di piccole e medie dimensioni.

196 milioni di persone al mondo

Maculopatia in fase iniziale

I primi stadi della maculopatia senile o DMLE sono caratterizzati da poche drusen di piccole e medie dimensioni.

196 milioni di persone al mondo

Maculopatia in fase intermedia

La maculopatia in questo stadio è caratterizzata da drusen di medie dimensioni o da un’unica grande drusen.

Maculopatia in fase intermedia

La maculopatia in questo stadio è caratterizzata da drusen di medie dimensioni o da un’unica grande drusen.

Maculopatia in fase avanzata

Qui avviene la distinzione tra maculopatia umida e secca. Quest’ultima è la più diffusa e porta all’atrofia del tessuto maculare.

Maculopatia in fase avanzata

Qui avviene la distinzione tra maculopatia umida e secca. Quest’ultima è la più diffusa e porta all’atrofia del tessuto maculare.

Maculopatia secca avanzata o atrofia geografica (GA)

Una volta colpita la fovea al centro della macula, appaiono zone cieche nel campo visivo, arrivando all’ipovisione centrale.

5 milioni di persone al mondo

Maculopatia secca avanzata o atrofia geografica (GA)

Una volta colpita la fovea al centro della macula, appaiono zone cieche nel campo visivo, arrivando all’ipovisione centrale.

5 milioni di persone al mondo
95 %

Quasi tutti i pazienti con drusen grandi (>125 μm) o confluenti sviluppano una maculopatia secca avanzata o GA

50 %

Nella metà dei pazienti la maculopatia secca avanzata o GA colpisce entrambi gli occhi entro 7 anni dalla diagnosi iniziale

CHIAMA SOS MACULA AL 375.5378678

Hai bisogno di aiuto per la tua maculopatia o quella di un tuo caro?

IL NOSTRO SOGNO

VOCI DAL COMITATO MACULA

Atrofia geografica: la buona gestione

La macula è una parte della retina in cui si trovano le cellule responsabili della visione centrale, dette fotorecettori. Nella maculopatia atrofica si verifica una lenta e progressiva alterazione delle cellule della retina nella parte centrale, e da ciò consegue una difficoltà crescente di vedere....

Atrofia geografica: la patologia

La maculopatia atrofica, conosciuta anche come atrofia geografica, è uno dei più gravi disturbi dell'occhio che colpiscono la macula. Per comprenderla, occorre fare un passo indietro alla problematica da cui tutto ha origine: la degenerazione maculare legata all'età (DMLE). DALLA MACULOPATIA SENILE AI SUOI STADI...

Campagna di sensibilizzazione sulla atrofia geografica.

Con il contributo non condizionato di: